Newsletter

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere sulla vostra email tutti i nuovi articoli inseriti.

Inserisca il suo nome da visualizzare e l'indirizzo email, il codice di sicurezza visibile a fianco e poi prema Iscrivimi.

captcha  

Icone-email1

Appuntamenti parrocchiali

No events

LIBRERIADELSANTO.IT

 

 

Eucaristia ammalati

 

 

 

sitica31

Gruppo ADO
Ricordi del camposcuola 2021

Adolescenti nel Ravennate per imparare ad essere sale e luce

Sale e luce sono le due immagini guida sulle quali gli adolescenti della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù hanno avuto occasione di riflettere durante il tanto atteso camposcuola che, dal 17 al 22 agosto, li ha visti ospiti presso la Casa di villeggiatura delle Suore Orsoline di Verona, a Milano Marittima (Ravenna). «È stata una bellissima esperienza di fede e amicizia che aveva l'obiettivo di lasciare nel cuore dei nostri ragazzi quesiti importanti, capaci di aprire in loro un processo di riflessione». È con queste parole che don Gabriele Battistin, collaboratore della parrocchia sitanel quartiere Pindemonte, ha raccontato entusiasta l'itinerario educativo e spirituale pensato per accompagnare i ragazzi alla scoperta dei valori cristiani che, come il sale e la luce, insaporiscono e illuminano la vita di ogni credente. Ed è così che sulla scia del tema "Sale della terra e luce del mondo", il gruppo parrocchiale (nella foto) ha fatto tappa al Museo del sale di Cervia e, nei giorni a seguire, presso le basiliche di Sant'Apollinare Nuovo, San Vitale e infine al Mausoleo di Galla Placidia che con la loro storia e il loro splendore hanno guidato gli adolescenti verso la consapevolezza che ognuno, nella propria dimensione quotidiana, possa donare al mondo sapore e calore umano così come insegnano, metaforicamente, le candide saline e le colorate tessere musive. «Vedere materialmente le saline e le opere d'arte — ha spiegato don Gabriele — ci ha permesso di proporre ai ragazzi il binomio sale-luce partendo da quello che per loro illumina e dà sapore alle loro giovani vite, come la famiglia, gli amici e lo sport, sino ad arrivare a Gesù, figura affidabile e capace di rendere l'esistenza di ciascuno più bella e saporita».Saranno dunque questi giovani ragazzi che, granello dopo granello, apriranno nel mondo una strada nuova riscaldata dalla fede e dalla sapidità dall'accoglienza fraterna.

Veronica Nicolis (articolo tratto dal Settimanale Diocesano Verona Fedele, 29 agosto 2021)

 

 


Gruppo ADO
2021-2022

 


Camposcuola adolescenti
dal 21 al 27 agosto 2022
Prendi il largo e cala le tue reti per la pesca (Lc 5,4) 

camposcuola

 

 

 

Parlano di noi: 
Veronica Nicolis (dal Settimanale Diocesano Verona Fedele, 17 aprile 2022)
SACRO CUORE DI GESÙ E SANTA MARIA AUSILIATRICE
Camposcuola Adolescenti, 21-27 agosto 2022

A fine agosto gli adolescenti in camposcuola a Bibione.
Per Van Gogh "il cuore di un uomo è molto simile al mare, ha le sue tempeste, le sue maree e nelle sue profondità ha anche le sue perle". E se le parole del pittore olandese si fanno espressione dell'animo umano, quelle del Vangelo secondo Luca, che recitano "prendi il largo e cala le tue reti per la pesca", saranno unitamente al motto dell'artista un'eco di fede durante il camposcuola degli adolescenti delle parrocchie del Sacro Cuore di Gesù e di Santa Maria Ausiliatrice. Dal 21 al 27 agosto, infatti, i giovani partiranno per un'imperdibile esperienza religiosa a Bibione, presso il Centro turistico "Santo Stefano", la grande struttura di villeggiatura della Diocesi di Concordia-Pordenone. «Penso che la pandemia e gli attuali eventi storici abbiano creato un po' di smarrimento e insicurezza nei giovani e, per questo, ci sembrava giusto dare ai ragazzi una boccata d'ossigeno e di iodio in una settimana in cui ognuno di loro potrà guardarsi dentro prendendo coscienza dei doni, dei talenti e delle attitudini che Dio ci ha dato e, a questo proposito, rifletteremo su quanto sia bello prendere il largo verso la vita adulta». È così che don Gabriele Battistin collaboratore del Sacro Cuore di Gesù, spiega i propositi del percorso spirituale che guiderà insieme a padre Venturino Cacciotti e padre Augustine Alnajes, rispettivamente parroco e vicario parrocchiale di Santa Maria Ausiliatrice, agli animatori e al seminarista Andrea Rigo, originario della parrocchia di Ponte Crencano. Non mancheranno, infine, le visite ai resti romani dei comuni di Portogruaro e Concordia Sagittaria, nonché i momenti di festa in cui i giovani balleranno sulle note di Elisa Toffoli, ricordando di vivere sempre "Ogni istante".

 


 

 

A chi piace

Chi è online

Abbiamo 177 visitatori e nessun utente online

Social Network

Si possono seguire e commentare le news della Parrocchia anche su : 

facebook 1

twitter 1

Visitando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa Cookies policy. (direttiva 136/CE del 25/11/ 2009)